Home
 
 
Home
 
 
INCONTRO CON ALFIO PATTI

L'Ass. culturale Sicilia-India e l'Ass. culturale Officina GammaZ
organizzano un incontro con Alfio Patti , l'aedo dell'Etna.

Domenica 17 aprile alle ore 17,30 presso la sede dell'Ass. culturale Officina GammaZ, in via S. Calogero 29, Catania verrà presentato l'ultimo libro di Alfio Patti : "Tra ciuri d'aranci e spini santi - La storia della donna siciliana attraverso cunti e canti popolari".

"Tra ciuri d'aranci e spini santi" è il titolo di uno spettacolo, ideato da Alfio Patti interamente dedicato alla donna siciliana.
I fiori d'arancio rappresentano i sogni, l'amore, la sensualità, mentre le spine sante le controversie, i dolori, le fatiche che la donna di Trinacria ha sempre subito e sopportato con grande rassegnazione.

Alfio Patti è poeta e cantautore. Da 30 anni si occupa di lingua e poesia siciliane.
Ha dato, a detta della critica ufficiale, un notevole contributo al rinnovamento della poesia in dialetto siciliano, usato al pari delle altre lingue.
Laureato in Pedagogia, è autore di diversi testi di poesia e narrativa in cui la Sicilia e la lingua siciliana sono fra gli argomenti trattati e divulgati con grande passione e seria professionalità. Ricordiamo le raccolte di poesia “Nudi e crudi”, 2006 e “Jennuvinennu”, 2009 e “Cca sugnu” 2012.
Le sue scritture continuano a riscuotere consensi in parallelo a quelli che il Patti-cantautore consegue con i suoi spettacoli canto-chitarra.
Dal 2002, infatti, ha lanciato il suo primo spettacolo, “Allakatalla”, che insieme ad altre successive performance, ha ottenuto successi in Sicilia, in Italia e all’estero (Australia, Francia, Messico, Argentina, Sud Africa). Già Ambasciatore del folklore siciliano nel 2010 e Premio “Aci e Galatea” nel 2011, nel 2014 è stato insignito del titolo di “Ambasciatore di lingua, musica e poesia siciliane” da “I siciliani del Sud Africa” di Johannesburg
E’ stato ospite più volte nelle emittenti Rai TV e nei programmi radiofonici di RaiTre Radio, condotti da Giovanni Vallone.
Ha fatto parte della Commissione regionale sull’insegnamento del patrimonio linguistico, storico e letterario della Sicilia nelle scuole siciliane.

2014/4/12